“Coronasomnia”

http_media.benessereblog.itdd8bsonno-disturbiTra le molte conseguenze dei cambiamenti introdotti con il Coronavirus, il mondo si trova ad affrontare la diffusione e l’aggravarsi anche di un altro grave fenomeno, preesistente e non: l’insonnia.

In primo luogo, i nostri ambienti e la nostra routine quotidiana sono stati rivoluzionati, rendendo difficile mantenere intatto il naturale ritmo circadiano (se prima eravamo costretti a seguire una precisa programmazione di sveglie, spostamenti, pause, pasti, ora di andare a letto etc., ora tutto è “concomitante” così vengono a mancare ambiti e limiti precisi: se la casa è luogo di lavoro, quando e come rilassarsi?); diventiamo rapidamente più pigri, tendiamo a fare molto meno movimento e ad uscire di meno, senza esporci alla luce del sole (movimento e luce naturale sono cruciali per favorire la nostra salute ed il ritmo sonno-veglia); per non parlare della legittima preoccupazione per il futuro, il lavoro, la sicurezza… della quantità di cibo spazzatura che mangiamo, per noia, a orari improbabili… e del fatto che restiamo incollati a PC, smartphone e tablet fino a tarda sera/notte!

Solo in Italia circa 12 milioni di persone hanno un problema con il sonno – e, purtroppo, i problemi insorgono in età sempre più giovane (nella categoria rientrano anche il russare, i risvegli frequenti e le apnee notturne).

Numerosi studi hanno dimostrato che un sonno irregolare o non di qualità genera diversi problemi di salute come obesità, diabete, ipertensione, malattie cardiache e cardiovascolari – senza dimenticare le implicazioni sulla nostra attenzione, lucidità mentale e sulla capacità di apprendimento! Un buon sonno è fondamentale per la nostra salute perché contribuisce a

  • tenere i vasi sanguigni e il cuore in salute,
  • controllare i livelli degli zuccheri nel sangue,
  • tenere sotto controllo la pressione sanguigna,
  • spegnere le infiammazioni tissutali,
  • promuovere i processi auto-riparativi dell’organismo,
  • secernere ormoni (soprattutto testosterone e ormone della crescita).

Sleeping Face on WhatsApp 2.20.206.24 [continua]

Aprile, dolce dormire…

ringrazio Macrolibrarsi e BBC per le informazioni di riferimento
Questa voce è stata pubblicata in Benessere 2.0, Counseling, Yoga e tradizioni e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...