Fatti un regalo: quando ti senti stressato, sii gentile con te stesso! 

ben-white-146950

Il vecchio “esaurimento” (oggi ribattezzato “burnout”) continua ad essere un problema grave e serio, sia nel privato che sul lavoro: fa sentire emotivamente esausti, scatena il peggior cinismo ed è un ostacolo alle nostre prestazioni, in tutti i campi.

Se notiamo questi sintomi di stress estremo, dobbiamo resistere alla tentazione di prendercela con noi stessi — non farà altro che peggiorare la situazione! Invece, proviamo empatia per noi e per quello che stiamo passando. Cominciamo con l’esaminare in che modo potremmo essere proprio noi i primi a crearci uno stress inutile: ad esempio, abbiamo aspettative irrealistiche su noi stessi? Ricordiamoci che abbiamo a disposizione solo un limitato numero di ore nella giornata! Quando ci sentiamo stressati, riconosciamo la sensazione e ammettiamo che chiunque, a parità di circostanze, si sentirebbe così…

Siamo gentili con noi stessi, anziché crogiolarci nell’autocritica: diventiamo compassionevoli verso di noi, anziché essere il nostro peggior nemico!

Solo così sviluppiamo una maggiore capacità di adattamento e, soprattutto, aumentiamo concretamente le nostre possibilità – accorciando i tempi di recupero 😉

UN FELICE NATALE A TUTTI!

 

Questa voce è stata pubblicata in Benessere 2.0, Mindfulness al lavoro, Yoga e tradizioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...