Pensare al futuro per smettere di procrastinare

Conoscere i benefici derivanti dal raggiungimento di un obiettivo, purtroppo, troppo spesso non è di per sé sufficiente a farci fare lo sforzo di… beh, raggiungerlo. Questo perchè il presente è tangibile mentre il futuro è astratto.

Possiamo però scardinare queste nostre tendenze e i meccanismi di procrastinazione semplicemente rendendo il futuro più reale – ecco come:

  • Visualizza. Prenditi un momento per dipingere un’immagine mentale chiara e precisa del raggiungimento del tuo obiettivo: immagina il senso di soddisfazione che provi, la gioia, il sollievo… sentilo come acquisito.
  • Rendi pubbliche le tue intenzioni. La maggior parte di noi non vuole sembrare stupida o pigra in pubblico – inoltre spesso la collaborazione degli altri è fondamentale per supportare anziché intralciare i nostri sforzi – quindi osa impegnarti pubblicamente: la tua motivazione ne uscirà rinforzata.
  • Affronta le conseguenze negative della non-azione. Anziché continuare a ripeterti “lo farò domani” (o dopodomani o…?), costringiti a pensare alle conseguenze concrete del tuo procrastinare: quali sono le vere implicazioni negative dell’aver rimandato fino ad oggi?
Questa voce è stata pubblicata in Counseling, Mindfulness al lavoro e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...