Quattro virtù cardinali

 chi-n-ph-m-217312.jpg

Molti secoli fa, Lao Tzu parlava di quattro virtù cardinali e insegnava che, se le facciamo nostre come stile di vita, consentono il perfetto allineamento con l’universo: l’anziano maestro cinese sosteneva che vivere e praticare questi insegnamenti può davvero aprirci ad una saggezza superiore e ad una maggiore serenità.

  1. Rispetto

Questa virtù si manifesta nell’amore incondizionato e nel porre attenzione verso tutte le creature dell’universo – a cominciare da noi stessi: soltanto amando e rispettando noi stessi, infatti, possiamo amare e rispettare gli altri! Siamo tutti scintille della stessa fiamma: se impariamo a vivere con rispetto, non abbiamo bisogno di controllare e dominare, proviamo solo una grande e sincera gratitudine… è la chiave per ridurre il nostro ego.

  1. Sincerità

Questa virtù esprime onestà e integrità – se siamo sinceri e le nostre azioni sono oneste, stiamo lavorando attivamente per avvicinarci alla serenità. Quando la coscienza è pulita, non dobbiamo rimuginare su situazioni che possono minare la nostra pace interiore… significa essere onesti con noi stessi e coerenti nelle nostre parole e nelle nostre azioni.

  1. Gentilezza

La gentilezza è una caratteristica molto potente – viene spesso scambiata per debolezza, invece è indice di sensibilità ed empatia. Nella vita è molto più importante essere gentili che aver ragione (ed è meglio essere gentili che importanti!). La gentilezza implica il perdono, l’accettazione, l’amore e la non-violenza… se smettiamo di sentirci superiori e voler aver ragione a tutti i costi, accettiamo noi stessi e gli altri e molti dei contrasti quotidiani svaniscono.

  1. Sostegno

Questa virtù è la base su cui poggia l’essere umano – se siamo capaci di sostenere noi stessi (con parole gentili, attenzioni, cure amorevoli etc.), siamo capaci di sostenere anche gli altri. L’uomo è un animale sociale e fondamentalmente desidera stare con gli altri e aiutarli, perchè le connessioni interpersonali lo motivano e lo gratificano. Sostenere significa mettersi al servizio fine a se stesso, per aiutare e sostenere gli altri senza pensare al possibile tornaconto; è anche mettersi a disposizione di un’altra persona, ascoltare un’altra persona, esserci… come il sole da sempre fa con la terra.

Proviamo a far crescere queste quattro virtù e lasciamole espandere nelle nostre vite: noteremo che tutto gradualmente diventerà più lieto e facile!

Questa voce è stata pubblicata in Yoga e tradizioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...