…ricordi i buoni propositi per l’anno nuovo? (seconda parte)

vivilecanarie.com

foto: vivilecanarie.com

È in arrivo la primavera, un altro inverno è ormai alle spalle… forse, però, ci siamo già gettati alle spalle anche i buoni propositi formulati all’inizio dell’anno?? Prenderò come esempio “classici” obiettivi che riguardano il benessere della persona: perdere qualche chilo di troppo, fare più esercizio fisico, mangiare in maniera sana etc. ci sembrano (e sono, infatti) ottime idee al termine delle festività natalizie; con il passare del tempo, però, facilmente iniziamo a concederci qualche eccezione… e poi finisce che li abbandoniamo del tutto Pleading Face on Facebook 4.0 Magari perché non otteniamo subito i risultati che vorremmo o perché richiedono troppa “fatica”… spesso, però, siamo stati semplicemente troppo generici ed ottimisti rispetto a quello che “ci piacerebbe tanto” per l’anno nuovo: esattamente come gli obiettivi aziendali, anche gli obiettivi personali hanno bisogno di un action plan, azioni concrete e precisi punti di controllo, per verificare se e come stiamo procedendo davvero Teacher on JoyPixels 5.5

2. Trova il tuo “perché”

Uno dei principali motivi per cui le persone non raggiungono un obiettivo è che… non sanno perché farlo! Person Shrugging: Light Skin Tone on Apple iOS 13.3

Prendiamo ad esempio il desiderio di perdere qualche chilo di troppo: perché vorresti farlo? Per stare meglio/più comodo nei vestiti? Molto bene. Per fare meno fatica quando giochi coi figli? Benissimo. Perché, pesando di meno, sarai più leggero e di conseguenza le ginocchia/la schiena ti faranno meno male? Fantastico! È importantissimo sapere perché vogliamo quello che vogliamo, in quanto sarà la nostra fonte di motivazione quando saremo tentati di gettare la spugna: sapremo che cosa perderemmo se dovessimo rinunciare…

Tornando all’obiettivo di perdere peso, questo si tradurrebbe in “pesare 15 chili in meno alla fine dell’anno, cioè perdere  un chilo abbondante ogni mese, cosicché possa essere più agile nel muovermi e giocare coi miei figli, avere un aspetto migliore e di conseguenza sentirmi meglio e più sicuro di me stesso/a”. Star-Struck on Apple iOS 13.3

Se siamo sinceri con noi stessi e individuiamo la vera ragione dei nostri obiettivi di vita, risulterà molto più facile raggiungerli!

[segue]
Questa voce è stata pubblicata in Benessere 2.0, Counseling, Mindfulness al lavoro e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...